Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito stesso.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Weekend dolce/amaro ad Imola per la Scuderia Baldini.

un weekend difficile , quello appena concluso nell'autodromo Enzo e Dino ferrari di imola per il secondo Round stagionale del campionato italiano GT.

Dopo una buona prestazione del sabato in gara 1 che ha visto la Scuderia Baldini piazzarsi in P2 all'arrivo per la GT3, con una ottima conduzione di gara sia nel primo stint con al volante Eddie Cheveer che nel secondo con Federico Leo.
 La domenica in gara2 , purtroppo le cose non sono andate molto bene viste sopratutto le condizioni atmosferiche molto proibitive dovute ad una pioggia incessante che vedeva il circuito imolese molto scivioloso e al limite della praticabilità. Numerosi colpi di scena proprio in gara 2 che gia dal via, avevano visto partire le vetture in regime di Safety car per i primi giri. Da subito molteplici uscite di pista di quasi tutti i concorrenti, che costringevano per più volte l'entrata della Safety car per ricompattare il gruppo e far spostare i veicoli danneggiati lungo il tracciato. Anche la vettura della Scuderia Baldini usciva di pista mentre era al comando della GT3 con al volante Federico Leo. I commissari di gara, decidevano di interrompere la gara con bandiera rossa vista la pericolosità del circuito asseggnando il 50% dei punti in palio come da regolamento, visto che non si era superato almeno il 65 per cento di gara.

Tutto rimandato al prossimo appuntamento sul circuito di Misano l' 11 e 12 Giugno per il terzo appuntamento della serie tricolore con la squadra già carica e con tanta voglia di riscatto.

Ufficio Stampa

Scuderia Baldini 27 Network

 

Photo: Paolo Monopoli

 

 

A Misano Adriatico, sarà "Spettacolo"

La Scuderia Baldini 27 network,  torna in pista questo weekend sul circuito di Misano con la Ferrari 430 GT, targata Antico Caffè Greco A.D.1760.

Un driver di eccezione per l'occasione... si proprio così, alla guida della Ferrari ci sarà il grande Albert Colajanni, noto a tutti come il "D'alema del bagaglino", oltre alle sue innumerevoli partecipazioni televisive e teatrali che da tantissimi anni ormai lo hanno reso famoso. Attore nella vita e gentleman driver durante i suoi pochi momenti liberi. Storiche le sue performance al bagaglino insieme a Pippo Franco con Berlusconi e tutti i politici al suo fianco (sosia ovviamente) e lui nelle vesti Di Massimo D’Alema, che hanno fatto divertire milioni di persone al sabato sera.

Sarà quindi un weekend all'insegna dello "spettacolo" e, noi vogliamo fare un grosso in bocca al lupo a tutta la squadra ed al nuovo driver.

Forza ragazzi.

Ferrari Testarossa Barchetta by SCUDERIA BALDINI

Finalmente , dopo tanto lavoro e tanta attesa, sono state

svelate le prime forme della Ferrari Testarossa Barchetta by SCUDERIA BALDINI & CO.

Una vettura realizzata in un unico esemplare che per ora non mostriamo per intero

in tutto il suo splendore, ma , vi lasciamo solo immaginare e sognare con queste immagini in esclusiva.

 

Buona Visione,

 

STAY TUNED ...

 

Design By Idea's Studio | Cookies

Premium templates by www.bigtheme.net free download.

София Дървен материал цени

Online bookmaker Romenia bet365

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de